Ruba il portafogli ad una minore al parco: denunciato per rapina

La ragazza ha tentato di fermarlo, lui è fuggito nei boschi

Ha puntato una ragazza minorenne, che stava giocando con il nipotino nel parco dell'oratorio, per rubarle la borsetta. E' accaduto nella tranquilla Cavalese, protagonista un giovane del luogo, già noto alle forze dell'ordine. Il ragazzo si è avvicinato con fare furtivo alla minore e, pensando di farla franca, le ha sfilato il portafogli dalla borsetta.

La ragazza però se ne è accorta e, molto coraggiosamente, ha intimato al rapinatore di restituire il portafogli. Dopo un breve tira e molla il ragazzo è fuggito con il bottino e si è nascosto nei boschi verso il passo Lavazzè. Successivamente, spiegano i militari, è stato avvisato da alcuni coetanei che i Carabinieri si erano messi sulle sue tracce. Il comandante lo has chiamato ripetutamente al telefono finchè il ragazzo si è deciso a rispondere, è sceso dai boschi e si è consegnato spontaneamente in caserma. E' stato denunciato per rapina impropria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • A 176 all'ora in galleria: beccato con il telelaser

  • Aeroporto di Bolzano: in arrivo voli per Roma, Vienna e altre destinazioni

Torna su
TrentoToday è in caricamento