Tre giovanissimi rapinano un 24enne e si danno alla fuga

Prima si sono avvicinati, lo hanno immobilizzato, minacciato e poi gli hanno strappato di dosso l'orologio, fuggendo poi per le vie del centro di Riva. Il 24enne si è subito presentato in caserma dai carabinieri

Due ragazzi di Riva del Garda e un minorenne di Tremosine (provincia di Brescia) sono stati denunciati per rapina dai carabinieri di Arco. I tre giovanissimi hanno rubato un orologio D&G ad un conoscente, un giovane di 24 anni che ieri sera stava passeggiando da solo in piazza delle Erbe a Riva.

Prima si sono avvicinati, lo hanno immobilizzato, minacciato e poi gli hanno strappato di dosso l'orologio, fuggendo poi per le vie del centro di Riva. Il 24enne si è subito presentato in caserma dai carabinieri per denunciare l'accaduto.
 
I militari si sono immediatamente messi alla ricerca del terzetto e tutti e tre sono stati identificati e fermati a tarda notte. Uno di loro aveva con sè l'orologio rubato, che è stato restituito al proprietario. Tutti e tre, che hanno qualche precedente specifico, sono stati poi denunciati alla Procura della Repubblica di Rovereto e - il minorenne - al Tribunale dei minori di Trento.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: casi in diminuzione da 3 giorni. "Se i numeri saranno confermati siamo in discesa"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • "Io resto a casa": ecco la classifica delle regioni grazie allo studio delle "storie" su Instagram

Torna su
TrentoToday è in caricamento