Tentata rapina alla Cassa Rurale di Lizzana: minaccia tutti col coltello poi fugge

Il rapinatore ora ricercato dalla polizia non è riuscito nell'intento di farsi consegnare il denaro

E' caccia all'uomo a Rovereto dopo che nel poeriggio di ieri, martedì 22 maggio, un malvivente con il volto coperto ha fatto irruzione nella filiale della Cassa Rurale di Lizzana brandendo un coltello da cucina.

Probabilmente l'uomo, ora ricercato, ha pensato di approfittare della tappa del Giro d'Italia, con le forze dell'ordine impegnate lungo il percorso, per tentare il colpo.

Non è riuscito nell'intento e dopo pochi minuti è scappato a piedi dileguandosi nelle vie periferiche di Rovereto. Gli uomini del Commissariato hanno dato corso alle indagini sulla base dell'identikit fornito dal  personale della banca.

Non è la prima volta che la filiale viene presa di mira dai rapinatori: nel 2015 si verificarono due rapine, il 9 aprile ed il 30  novembre. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Meno tasse alle aziende che alzano gli stipendi: la proposta di Olivi in Consiglio provinciale

  • Cronaca

    Anche in Trentino i capitreno "indosseranno" le minitelecamere

  • Incidenti stradali

    Terribile incidente, Marco De Barba schiacciato dalla sua auto

  • Attualità

    Piazza Dante: il Liber Cafè torna ad essere gestito dagli Alpini

I più letti della settimana

  • A Trento la migliore università d'Italia

  • Incidente mortale a Lavis, auto contro un camion cisterna di GPL

  • Schianto mortale al passo Vezzena, vittima un motociclista di 26 anni

  • Due trentini in Mongolia con una Cinquecento: l'avventura della Ciurma Mezzabotte

  • Tartaruga asiatica nel lago di Garda attacca i pulcini di germano reale

  • Ritrovato a Verona il paziente psichiatrico evaso da Pergine

Torna su
TrentoToday è in caricamento