Tentata rapina alla Cassa Rurale di Lizzana: minaccia tutti col coltello poi fugge

Il rapinatore ora ricercato dalla polizia non è riuscito nell'intento di farsi consegnare il denaro

E' caccia all'uomo a Rovereto dopo che nel poeriggio di ieri, martedì 22 maggio, un malvivente con il volto coperto ha fatto irruzione nella filiale della Cassa Rurale di Lizzana brandendo un coltello da cucina.

Probabilmente l'uomo, ora ricercato, ha pensato di approfittare della tappa del Giro d'Italia, con le forze dell'ordine impegnate lungo il percorso, per tentare il colpo.

Non è riuscito nell'intento e dopo pochi minuti è scappato a piedi dileguandosi nelle vie periferiche di Rovereto. Gli uomini del Commissariato hanno dato corso alle indagini sulla base dell'identikit fornito dal  personale della banca.

Non è la prima volta che la filiale viene presa di mira dai rapinatori: nel 2015 si verificarono due rapine, il 9 aprile ed il 30  novembre. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bar di Fiemme usato per tagliare cocaina: 18 arresti, banda italo-albanese

  • Politica

    Prima seduta del Consiglio: le opposizioni se ne vanno e fanno saltare il numero legale

  • Cronaca

    Boscaiolo trovato morto in Val de le Moneghe

  • Attualità

    Torna la Colletta Alimentare: ecco i supermercati aderenti in Trentino

I più letti della settimana

  • Uccide il figlio della convivente, poi si suicida: dramma a Costa di Folgaria

  • Camion di trasporti eccezionali bloccato sul ponte tra Rovereto e Villa Lagarina

  • Bar di Fiemme usato per tagliare cocaina: 18 arresti, banda italo-albanese

  • Mercatini di Natale a Trento: ecco l'edizione 2018/2019

  • Uccide il figlio poi si spara: la vittima è Alessandro Pighetti

  • Omicidio-suicidio a Folgaria: alcolismo e problemi in famiglia

Torna su
TrentoToday è in caricamento