Legato e picchiato in casa: arrestati due malviventi

Identificati quattro presunti responsabili della violenta aggressione a scopo di rapina in via Torre Vanga, due sono ancora ricercati

Hanno un volto ed un nome i quattro presunti responsabili dell'aggressione a scopo di rapina ai danni di un 83enne di Trento. Il fatto, particolarmente cruento, risale allo scorso 15 settembre quando Emilio Carloni, pensionato, venne aggredito e sequstrato nel suo appartamento in via Torre Vanga.

A meno di un mese dall'episodio le indagini hanno portato ad arrestare un ragazzo di 23 anni ed una ragazza di 20, entrambi italiani. I due sono rinchiusi nel carcere di Spini con accuse gravi. Altri due complici sarebbero stati già identificati, e sono attivamente ricercati. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini a Pinzolo: "Reintrodurre la leva militare"

  • Cronaca

    Dispersi nella neve al Refavaie, salvati dal Soccorso Alpino

  • Green

    Api in pericolo a Trento sud. La replica della Fondazione Mach: "Tutto regolare"

  • Cronaca

    La tuta alare non si apre, muore base jumper

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • La tuta alare non si apre, muore base jumper

  • Due incidenti nella notte a Riva del Garda: feriti tre ventenni

Torna su
TrentoToday è in caricamento