Aggredisce una donna con una bottiglia per rubare la borsetta: preso lo scippatore

Preso in poco più di 24 ore: lunedì pomeriggio aveva tentato uno scippo ferendo la vittima al volto con una bottiglia

E' stato rintracciato e denunciato in poco più di 24 ore l'autore della rapina ai danni di una donna avvenuta lunedì pomeriggio di fronte alla chiesa di Cristo Re a Trento. E' un cinquantenne trentino, noto alle forze dell'ordine. L'uomo è stato rintraciato nellle vie del centro cittadino. Le indagini hanno permesso di accertaare che qualche minuto prima del tentato scippo in via Fontana lo stesso aveva  messo a segno un furto presso il vicino Hotel Everest, dove è stato immortalato dalle videocamere di sorveglianza.

Dopo il furto il cinquantenne si è diretto verso la chiesa di Cristo Re dove, armato di bottiglia di vetro, ha colpito una passante nel tentativo di strapparle la borsetta, procurandole ferite lievi al volto. Non riuscend nel suo intento il malvivente è fuggito in sella ad  una bicicletta. La donna è stata soccoorsa da alcunni passanti, che hanno chiamato il 112. Le volanti hanno dato il via alla caccia all'uomo, conclusasi oggi con la denuncia a piede libero del cinquantenne. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

Torna su
TrentoToday è in caricamento