Aggredisce una donna con una bottiglia per rubare la borsetta: preso lo scippatore

Preso in poco più di 24 ore: lunedì pomeriggio aveva tentato uno scippo ferendo la vittima al volto con una bottiglia

E' stato rintracciato e denunciato in poco più di 24 ore l'autore della rapina ai danni di una donna avvenuta lunedì pomeriggio di fronte alla chiesa di Cristo Re a Trento. E' un cinquantenne trentino, noto alle forze dell'ordine. L'uomo è stato rintraciato nellle vie del centro cittadino. Le indagini hanno permesso di accertaare che qualche minuto prima del tentato scippo in via Fontana lo stesso aveva  messo a segno un furto presso il vicino Hotel Everest, dove è stato immortalato dalle videocamere di sorveglianza.

Dopo il furto il cinquantenne si è diretto verso la chiesa di Cristo Re dove, armato di bottiglia di vetro, ha colpito una passante nel tentativo di strapparle la borsetta, procurandole ferite lievi al volto. Non riuscend nel suo intento il malvivente è fuggito in sella ad  una bicicletta. La donna è stata soccoorsa da alcunni passanti, che hanno chiamato il 112. Le volanti hanno dato il via alla caccia all'uomo, conclusasi oggi con la denuncia a piede libero del cinquantenne. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina in Lung'Adige: pugni in faccia per uno smartphone

  • Green

    Api in pericolo a Trento sud. La replica della Fondazione Mach: "Tutto regolare"

  • Incidenti stradali

    Due incidenti nella notte a Riva del Garda: feriti tre ventenni

  • Politica

    L'Autorità anti-corruzione: "Sgarbi non è incompatibile come presidente del Mart"

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • Muore a 19 anni dopo un malore in piscina

  • Dimostrazione a scuola con il cane antidroga, poi i carabinieri fermano un ragazzo

Torna su
TrentoToday è in caricamento