Riva, barista della stazione picchiata e rapinata da tre uomini

Sarrebbe stata affrontata alla spalle da un individuo, pare incappucciato che le ha sferrato un pugno sul volto e l'ha chiusa nel bagno. Quindi con due complici si è impossessato dei soldi del cambiamonete

Picchiata e rapinata nel suo bar all'orario di chiusura. È successo la scorsa notte alla titolare del bar della stazione delle autocorriere di Riva del Garda.

La donna, secondo una prima ricostruzione, è stata affrontata alla spalle da un individuo, pare incappucciato che, dopo essersi fatto consegnare le chiavi del cambiamonete delle slot machine, le ha sferrato un pugno sul volto e l'ha chiusa nel bagno.
 
Quindi con due complici si è impossessato dei soldi del cambiamonete, 2.500 euro, e dalle cassette di servizio delle slot ha arraffato altri soldi, non più di 300 euro. Dopo che i malviventi si sono allontanati

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Escherichia coli nell'acquedotto: in 90 con sintomi gastrointestinali. Il sindaco: "Bollite l'acqua"

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento