In giro con attrezzi per scasso e grimaldelli: denunciati quattro minori

I ragazzi, fermati dai carabinieri di Borgo Valsugana, sono già noti alla giustizia

Stavano andando in giro per Borgo Valsugana con vari attrezzi da scasso e grimaldelli, ma i carabinieri li hanno scoperti e denunciati. A finire nei guai quattro minorenni rom già noti alla giustizia.

I militari avevano appena identificato due dei quattro ragazzi, quando hanno ricevuto la segnalazione di un furto in atto e una volta intervenuti sul posto hanno fermato altre due ragazze minorenni, vicino alla stazione dei treni, che sono state denunciate per furto. I primi due giovani invece sono stati denunciati per possesso ingiustificato di attrezzi per lo scasso.

I militari di Borgo hanno effettuato sopralluoghi dopo alcuni furti in abitazione avvenuti lo scorso autunno e stanno indagando per individuare i responsabili. Nel frattempo raccomandano di "chiudere bene porte e finestre, non aprire agli sconosciuti, segnalare prontamente al 112 persone non conosciute o sospette di qualsiasi età, se possibile riprenderli con foto o video".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

  • "Addio Betta, un esempio per tutti noi": soccorritrice stroncata dalla malattia

Torna su
TrentoToday è in caricamento