Quindici furti in sei giorni: uomo di 28 anni arrestato dalla polizia

Bloccato per un controllo, all'interno dello zaino gli agenti hanno trovato oggetti e documenti sottratti da alcuni veicoli. Una successiva perquisizione in casa ha consentito di recuperare tutta la refurtiva

Quindici furti compiuti in auto parcheggiate in sei giorni nella sola Riva del Garda: di questo è accusato un ventottenne di Bolzano domiciliato a Riva, che è stato individuato e arrestato dalla polizia.

Il giovane è stato bloccato dai poliziotti per un normale controllo, ma all'interno dello zaino che aveva con sè gli agenti hanno trovato oggetti e documenti sottratti da alcuni veicoli. Una successiva perquisizione in casa del ventottenne ha permesso alla polizia di recuperare l'intera refurtiva, che è gia' stata restituita ai legittimi proprietari.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento