Tunnel del Brennero: sì allo stanziamento per l'ultimo lotto

Via libera del Cipe al finanziamento da 1,25 miliardi per l'ultimo lotto del Bbt,nel frattempo proseguono i lavori del a Fortezza

Tunnel del Brennero verso la conclusione, almeno sulla carta: il CIPE, Comitato interministeriale per laprogrammazione economica, ha autorizzato l’avvio della realizzazione del 4° lotto costruttivo della Galleria di base del Brennero, del costo di 1,25 miliardi di euro a carico dell’Italia, assegnando i relativi fondi, individuando una nuova articolazione dei lotti costruttivi e il nuovo cronoprogramma dell’opera. La galleria, che porterà la cosidetta Alta Capacità sulla linea ferroviaria Monaco-Verona, è lunga 55 km e, presso Innsbruck, sarà collegata in sotterraneo alla circonvallazione, per una lunghezza dell’opera di 64 km. 

Nel frattempo a Fortezza proseguono i lavori del primo lotto, con il sottoattraversamento dell'Isarco. Lavori che hanno già portato ad un impatto, oltre che ambientale, anche sociale: la locale squadra di calcio ha infatti dovuto abbandonare il campo sportivo che rientra nell'area del cantiere. La notizia è stata riportata alcuni giorni fa dal quotidiano Alto Adige. La società del Bbt per ora paga un  rimborso che serve per  coprire l'affitto  di un altro campo sportivo a Rio Pusteria, in attesa di realizzare, a spese proprie, un nuovo campo.

Per quanto riguarda il lotto Mules 2-3 è stata resa nota nei giorni scorsi la graduatoria della gara d'appalto che si è svolta lo scorso 31 luglio, per un valore di 1,4 miliardi di euro. Dei sei raggruppamenti che hanno partecipato alla gara, primo classificato in graduatoria è risultato il R.T.I. composto da Astaldi spa (mandataria), Ghella spa (mandante), Oberosler Cav Pietro spa (mandante), Cogeis spa (mandante cooptata), PAC spa (mandante cooptata) che, secondo il criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ha totalizzato il punteggio complessivamente più alto, sommando i punti ottenuti per la soluzione tecnica presentata, per i tempi di esecuzione proposti e per il prezzo offerto, pari a 992.934.000 €. L’appalto comprende lo scavo di tutte le opere in sotterraneo nel tratto da Mezzaselva (Fortezza) al Brennero: tra le principali opere in appalto sono previsti 40,3 km di gallerie di linea e 14,7 km di cunicolo esplorativo

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Volotea: due nuove destinazioni dall'Aeroporto Catullo

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Infortunio sul lavoro a Grigno, precipita per cinque metri e si schianta al suolo: grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento