Maxi-operazione dei carabinieri: scoperto un giro di prostituzione

Sgominata una banda dedita al racket della prostituzione a Bolzano, Trento, Torino, Milano e Genova. Arresti e decine di perquisizioni eseguite dai carabinieri delle città coinvolte, con un dispiegamento di oltre 200 uomini, sotto la supervisione del Comando provinciale dell'Alto Adige

I carabinieri del Comando provinciale di Bolzano hanno smantellato un giro di prostituzione con l'esecuzione di decine di perquisizioni ed arresti, tra le città in cui operava la banda c'è anche Trento, oltre a Torino, Genova e Milano. I dettagli verranno resi noti in una conferenza stampa che si terrà in mattinata (AGGIORNAMENTO, CLICCA QUI). L'operazione è stata condotta dai militari delle varie città, con un dispiegamento di 200 uomini e l'ausilio di un elicottero e reparti cinofili. I membri della banda, tutti di origine rumena, sono accusati anche di furti di rame e rapine ai danni di persone anziane. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento