Museo della Guerra di Rovereto: il sito internet lo progettano gli studenti

Non uno soltanto, ma ben nove proposte diverse pensate e realizzata da 57 studenti del Liceo artistico 'Depero' e dell’Istituto Tecnico Tecnologico 'Marconi' di Rovereto, divisi in gruppi misti di informatici e grafici

Il sito web costruito dagli studenti. Non uno soltanto, ma ben nove proposte diverse pensate e realizzata da 57 studenti del Liceo artistico 'Depero' e dell’Istituto Tecnico Tecnologico 'Marconi' di Rovereto, divisi in 9 gruppi misti formati da informatici e grafici. Gli studenti hanno realizzato altrettanti siti web per la consultazione online dell’archivio fotografico del Museo della Guerra sulla scorta del materiale iconografica fornito dal Museo della Guerra. Progetti che sono stati presentati dagli studenti nel corso di una mattinata nella sala conferenze del Museo della Guerra al Castello. Nel corso dell’anno scolastico i ragazzi hanno lavorato, partendo da un comune archivio fotografico, alla realizzazione di diversi siti web per interfaccia e modalità di navigazione e di ricerca, mettendo in condivisione competenze acquisite nei diversi percorsi formativi. Nei prossimi giorni una giuria esprimerà la sua valutazione sulle 9 proposte. 

Il progetto, denominato 'MaDe://Museo' ha permesso la collaborazione tra istituti scolastici e il Museo della Guerra, un accordo che ha convinto il direttore del Museo, Camillo Zadra, che ha sottolineato "l’utilità di iniziative di questo tipo che mettono in rilievo le competenze dei ragazzi, in questo caso in campo informatico e grafico, la capacità di apprendimento e di sperimentazione". L’esperienza ha inoltre fornito utili indicazioni al Museo per una sempre più attenta comunicazione dei propri contenuti verso l’esterno, attraverso il web in particolare".  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

  • "Addio Betta, un esempio per tutti noi": soccorritrice stroncata dalla malattia

Torna su
TrentoToday è in caricamento