Fiocco rosa all'ospedale di Cavalese dopo la riapertura del Punto nascite

Nives, questo il nome della piccola, che pesa 3 chili e 670 grammi, è nata questa mattina alle 5.20. Madre e figlia, che sono di Predazzo, stanno bene ed il parto è avvenuto senza particolari difficoltà

Foto TgR Trentino

Fiocco rosa all'ospedale di Cavalese: è il primo parto dopo la riapertura del Punto nascite, avvenuta lo scorso primo dicembre. Nives, questo il nome della piccola, che pesa 3 chili e 670 grammi, è nata questa mattina alle 5.20. Madre e figlia, che sono di Predazzo, stanno bene ed il parto è avvenuto senza particolari difficoltà dopo un travaglio fisiologico. In attesa che la sala dedicata al parto d'emergenza sia pronta, probabilmente per la primavera 2019, ora a Cavalese si augurano che arrivino altre nascite per aumentare la frequenza dei parti e quindi scongiurare eventuali tagli futuri. Nelle prossime ore è già atteso un altro parto. Alle 16 mamma e piccola riceveranno il saluto del presidente della Provincia, Maurizio Fugatti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Trio di ladri in carcere: per spostarsi prendevano il taxi

  • Attualità

    Disco orario a pile per essere sempre in regola: la Polizia Locale scopre il trucco

  • Cronaca

    Ha una malattia genetica rara, studia a Trento per trovare le cure: la storia di Emma

  • Green

    Trentino: mentre si parla di lupi e orsi rispunta anche la lince

I più letti della settimana

  • Incidente mortale all'alba a Mezzolombardo, vittima un uomo di 43 anni

  • Trentino: mentre si parla di lupi e orsi rispunta anche la lince

  • Incidente mortale sulla A22

  • Incidente mortale a Mezzolombardo: la vittima è Devis Battan

  • Trovano un bancomat e si danno a spese pazze: denunciati tre minorenni

  • Due bambine investite da un'auto a Canezza

Torna su
TrentoToday è in caricamento