Ubriaco, senza patente né revisione salta il posto di blocco

Protagonista della concitata notte di domenica 26 maggio a Cavalese un cinquantenne del posto

Ha visto i Carabinieri fermi con la paletta alzata sulla sua strada e, anziché fermarsi, ha pensato bene di accelerare e proseguire la sua corsa. E' accaduto nei dintorni di Cavalese, in Val di Fiemme, nella serata di domenica 26 maggio. Protagonista un 53enne del posto che si rivelerà poi positivo all'alcol test, ma non solo.

La gazzella dei Carabinieri si è messa subito all'inseguimento dell'auto nelle vie periferiche del paese. Dopo una breve fuga l'uomo capiva che non avrebbe avuto scampo e decideva quindi di accostare. I militari hanno sottoposto l'uomo all'etilometro, che ha dato esito positivo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma i guai, per il cinquantenne, non sono finiti lì: nel frattempo da un rapido confronto dei documenti con la banca dati a disposizione delle forze dell'ordine è emerso che la patente di guida del fermato era sospesa. Il mezzo inoltre non era assicurato né revisionato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Dramma in montagna: ricercatore dell'Università di Trento cade in un crepaccio

  • Si tuffa dal pedalò e non riemerge: muore annegato a soli 21 anni

  • Aggrediti dall'orso, una delle due vittime: "Abbatterlo? No, ero io ad e essere nel suo habitat"

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Cade con la carrozzina nel torrente e muore

Torna su
TrentoToday è in caricamento