Poste italiane in Trentino porta i francobolli a scuola

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Alla scuola elementare di Ronzo Chienis è ripreso di recente il progetto “Filatelia e scuola”. Due classi di 24 alunni parteciperanno ad una serie di incontri organizzati dalla Filiale di Trento di Poste Italiane in collaborazione con il Circolo filatelico numismatico roveretano.

Il progetto “Filatelia e scuola” ha lo scopo di far conoscere ai più piccoli la storia del francobollo e della posta, raccontando ai bambini quale è stata e quale è ancora la funzione di quel rettangolino di carta colorata e finemente illustrata, come viene emesso, a cosa servono annulli e timbri postali.

Al termine degli incontri, che proseguiranno per circa due mesi e che si solgeranno con la partecipazione del Circolo Filatelico e in accordo con le insegnanti, verrà allestita una mostra che raccoglie i lavori dei bambini ai quali è stato chiesto di realizzare disegni ed elaborati scritti sul tema del francobollo. Nel corso di una breve cerimonia saranno consegnati agli scolari appositi attestati di partecipazione.

Altre scuole verranno coinvolte nel progetto dopo le vacanze di natale.

Torna su
TrentoToday è in caricamento