Via alla cascata, ponte romano instabile ancora chiuso

L'antico ponte avrebbe dovuto essere riaperto in luglio, dopo i lavori di risanamento. Resterà invece chiuso ancora per un mese sia ai veicoli che ai pedoni

Il nuovo accesso alla cascata di Ponte Alto è stato inaugurato qualche giorno fa ma il ponte medioevale sovrastante rimarrà ancora chiuso al traffico, sia veicolare che pedonale. L'antico ponte è tutt'ora usato come comodo collegamento tra Povo e Cognola, in alternativa al ponte i Mesiano. Chiuso il 19 maggio scorso per dei lavori di risanamento, la riapertura era prevista in luglio. 

"Nel corso dei lavori, che si sono regolarmente conclusi a fine luglio, sono stati altresì riscontrati cedimenti strutturali alla volta e ai parapetti in pietra dell'antico ponte. Utilizzando le impalcature di cantiere ancora presenti e dopo aver acquisito le necessarie autorizzazioni da parte dei competenti uffici provinciali, è stato quindi deciso di procedere al risanamento di tutte quelle parti del viadotto che non assicuravano più il transito in sicurezza" s legge in una nota del Comune. 

Rimane pertanto in vigore, orientativamente fino a fine settembre, il divieto di transito pedonale e veicolare a Povo in via alla Cascata sul tratto di strada compreso tra il numero civico 29 e la località Ponte Alto e in via della Valsugana sul tratto di strada prospiciente i numeri civici 12 e 14.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini a Pinzolo: "Reintrodurre la leva militare"

  • Cronaca

    Dispersi nella neve al Refavaie, salvati dal Soccorso Alpino

  • Green

    Api in pericolo a Trento sud. La replica della Fondazione Mach: "Tutto regolare"

  • Cronaca

    La tuta alare non si apre, muore base jumper

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • La tuta alare non si apre, muore base jumper

  • Due incidenti nella notte a Riva del Garda: feriti tre ventenni

Torna su
TrentoToday è in caricamento