Piazza Dante: punta il coltello contro gli agenti e ne ferisce uno, arrestato

Ferito uno dei poliziotti intervenuti per calmare una lite tra stranieri, il 26enne ora è in carcere con l'accusa dii violenza e lesioni a pubblico ufficiale

Ha estratto il coltello per minacciare i poliziotti, intervenuti per sedare una lite. E' finito in carcere con le accuse di minaccia aggravata e violenza a pubblico ufficiale il 26enne, cittadino senegalese, che nella serata di sabato 1 dicembre ha colpito al volto uno degli agenti durante un controllo in piazza Dante. 

La volante si era avvicinata ad un gruppo di stranieri che parlavano animatamente, per dividerli. Il ragazzo non ha voluto saperne di calmarsi e  nel bel  mezzo dalla discussione con gli agenti, ha estratto il coltello Una volta portato  in Questura è stato perquisito: un modesto quantitativo di marijuana, ritrovato nelle tasche, aggrava ancor più la già grave posizione del fermato, ora in carcere a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Al di là del fatto specifico si rimane sbigottiti dal fatto che questa gente vada in giro, per piazza Dante, armati di coltello. Questo è molto oreoccupante perché vuole dire che non c'è controllo preventivo. Non è possibile che si debba arrivare ad un ferimento per rilevare questo. Mi auguro che il questore di Trento dott. Garromone prenda i provvedemineti del caso visto che il nostro sindaco non riesce a gantirci da queste situazioni.

  • Credo che queste persone, dopo aver fatto il carcere che meritano, dal momento che creano disordini e problemi, andrebbero senza indugio espulse....

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini a Pinzolo: "Reintrodurre la leva militare"

  • Cronaca

    Dispersi nella neve al Refavaie, salvati dal Soccorso Alpino

  • Green

    Api in pericolo a Trento sud. La replica della Fondazione Mach: "Tutto regolare"

  • Cronaca

    La tuta alare non si apre, muore base jumper

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • La tuta alare non si apre, muore base jumper

  • Due incidenti nella notte a Riva del Garda: feriti tre ventenni

Torna su
TrentoToday è in caricamento