Trovato il padrone dei due pitoni abbandonati, li aveva mostrati ad una ragazza per minacciarla

Alcuni giorni prima aveva minacciato una ragazza in corso Tre Novembre mostrandole uno dei due serpenti. Letta la notizia del ritrovamento la giovane si è rivolta alla Questura

Uno dei due pitoni abbandonati in stazione

E' un "frequentatore" abituale della stazione ferroviaria di Trento il possessore dei due pitoni ritrovati sulla banchina dagli agenti della Polizia Ferroviaria martedì 13 novembre.

Le indagini sono durate poco più di due settimane: fondamentali le immagini di sorveglianza ma soprattutto la testimonianza di una ragazza che, passando per corso Tre Novembre con due amici, sarebbe incappata nell'uomo il quale avrebbe estratto uno dei due rettili che aveva con sè, facendo il gesto di lanciarlo addosso ai tre. 

La ragazza, dopo aver letto la notizia del ritrovamento dei serpenti, si è rivolta alla Questura per raccontare l'accaduto. Con le informazioni in loro possesso gli agenti sono andati a colpo sicuro arrivando ad identificare l'uomo, denunciato per molestie sugli animali, oltre che per l'episodio che vede come vittima la ragazza. 

E' al vaglio degli inquirenti la posizione di una seconda persona, che potrebbe rispondere in concorso dei medesimi reati contestati al primo denunciato. Gli animali, subito dopo il ritrovamento, sono stati accolti al Muse in attesa di disposizioni da parte dell'Autorità Giudiziaria. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini a Pinzolo: "Reintrodurre la leva militare"

  • Cronaca

    Dispersi nella neve al Refavaie, salvati dal Soccorso Alpino

  • Green

    Api in pericolo a Trento sud. La replica della Fondazione Mach: "Tutto regolare"

  • Cronaca

    La tuta alare non si apre, muore base jumper

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • La tuta alare non si apre, muore base jumper

  • Due incidenti nella notte a Riva del Garda: feriti tre ventenni

Torna su
TrentoToday è in caricamento