Ancora fiamme nei masi storici di Pinzolo: doppio incendio doloso

Distrutta una casa a Pimont, borgo storico già salvato dalle fiamme poche settimane fa. Nel frattempo scattava l'allarme anche ai vicini masi di Cavaipeda. Questa volta è certa l'origine dolosa

foto: Vigili del Fuoco Madonna di Campiglio

Ancora fiamme nel piccolo borgo di Pimont ed anche nella frazione di Cavaipeda, entrambe nel comune di Pinzolo. I Vigili del Fuoco di Madonna di Campiglio sono intervenuti poco dopo mezzogiorno per un principio d'incendio a Pimont, suggestivo borgo storico già salvato dalle fiamme poche settimane fa, e poco dopo l'allarme è scattato anche a Cavaipeda.

Se la scorsa volta c'era qualche dubbio, questa volta è certo che dietro alle fiamme c'è la mano di un piromane. Ne è sicuro l'assessore di Pinzolo Luca Vidi, intervistato dal quotidiano online News Guidicarie.com (clicca qui). Il movente potrebbe essere legato alla complessa situazione del borgo di Pimont, un piccolo tesoro di storia ed architettura alpina, che si sta però spopolando. (foto: Franco Bisti Luconi > Vigili del Fuoco Volontari Madonna di Campiglio)

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Falena gigante sul balcone di una nostra lettrice: ecco di che specie si tratta, la spiegazione del Muse

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

Torna su
TrentoToday è in caricamento