Bloccati sulle Piccole Dolomiti: recuperati illesi 4 ragazzi

Due ragazzi e due ragazze si sono fatti cogliere sulla via dal buio. Impossibilitati a proseguire hanno chiamato aiuto

Recuperati illesi i 4 ragazzi veneti in difficoltà, con il sopraggiungere del buio, nella zona del Rifugio Fraccaroli, sotto Cima Carega nelle Piccole Dolomiti a cavallo tra le  province di Trento e Vicenza.

Gli escursionisti, due ragazzi e due ragazze, avevano terminato il sentiero attrezzato A. Pojesi e si trovavano a una quota di circa 1800 m. nella zona di cima Costa Media. Quando hanno capito che procedere sarebbe stato fuori dalle loro possibilità hanno preferito chiamare aiuto. La chiamata è arrivata verso le 20.30 di ieri sera.

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino Meridionale del Soccorso Alpino ha organizzato l’operazione di recupero inviando sul posto una squadra di terra di 6 uomini. I soccorritori hanno raggiunto il rifugio Pertica con il furgone per poi salire a piedi fino in cresta dal sentiero 108, dove hanno facilmente localizzato i ragazzi in difficoltà grazie alle coordinate gps. I quattro sono stati riaccompagnati a valle fino al rifugio Boschetto dove avevano lasciato la macchina. Non è stato necessario il ricovero in ospedale. 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Si schiantano e rimangono incastrati sotto lo scooter: arrivano i Vigili del Fuoco con le pinze idrauliche

Torna su
TrentoToday è in caricamento