Picchia la moglie incinta davanti ai figli piccoli: arrestato

L'uomo, un 25enne, era già stato denunciato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Carabinieri (repertorio)

Alzava le mani sulla moglie incinta davanti ai figli piccoli. Per questo un 25enne residente a Trento è stato arrestato dai carabinieri nella serata di mercoledì scorso, dopo che i vicini di casa della coppia hanno chiamato il 112 vedendo la donna scappare di casa piangendo. 

Violenze e maltrattamenti erano già avvenuti in passato: la vittima aveva già sporto denuncia, ma poi aveva deciso di continuare a rimanere insieme al marito convivendo con lui.  

Dopo l'ennesima volta che il giovane la picchiava, però, la donna ha trovato il coraggio di mettere fine all'incubo. Dopo che è stato lanciato l'allarme, i militari sono intervenuti sul posto, hanno ascoltato la vittima e poi hanno arrestato il marito in flagranza, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

Torna su
TrentoToday è in caricamento