Picchia la moglie incinta davanti ai figli piccoli: arrestato

L'uomo, un 25enne, era già stato denunciato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Carabinieri (repertorio)

Alzava le mani sulla moglie incinta davanti ai figli piccoli. Per questo un 25enne residente a Trento è stato arrestato dai carabinieri nella serata di mercoledì scorso, dopo che i vicini di casa della coppia hanno chiamato il 112 vedendo la donna scappare di casa piangendo. 

Violenze e maltrattamenti erano già avvenuti in passato: la vittima aveva già sporto denuncia, ma poi aveva deciso di continuare a rimanere insieme al marito convivendo con lui.  

Dopo l'ennesima volta che il giovane la picchiava, però, la donna ha trovato il coraggio di mettere fine all'incubo. Dopo che è stato lanciato l'allarme, i militari sono intervenuti sul posto, hanno ascoltato la vittima e poi hanno arrestato il marito in flagranza, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • Giro d'Italia 2020: in Trentino due tappe fondamentali, ed un passo inedito

  • A 176 all'ora in galleria: beccato con il telelaser

  • Aeroporto di Bolzano: in arrivo voli per Roma, Vienna e altre destinazioni

  • Gardaland: apre il parco acquatico Lego, ecco come sarà

Torna su
TrentoToday è in caricamento