Italia Nostra contro la riqualificazione di piazza Mostra: "Il Comune ci ripensi"

Una riqualificazione in realtà molto superficiale, improntata alla funzionalità del luogo, queste le critiche di Italia Nostra

Una riqualificazione che in realtà lascia tutto com'è, compresi i posti auto e la zona sosta per bus turistici proprio davanti al castello, che ogni sera puntualmente si riempie di auto. La critica al progetto di riqualificazione di piazza mostra arriva da beppo Toffolon, recentemente confermato alla guida di Italia Nostra Trento, a nome dell'associazione ed anche della delegazione Fai di Trento.

L'appello è rivolto al Comune affinchè si ripensi il progetto, non in chiave solamente "funzionale" per i visitatori del castello, ma anche piacevole per gli occhi, sensata da un punto di  vista realmente urbanistico. Com'è noto il progetto (che vi abbiamo presentato in questo articolo, clicca qui) è stato selezionato attraverso un bando che  prevedeva vincoli molto stretti, tra i quali, appunto, il mantenimento di alcuni posti auto ed interventi  minimi su via dei Ventuno, per la  quale  un tempo si era parlato addirittura di interramento. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

Torna su
TrentoToday è in caricamento