Piazza Dante: quattro arresti in quattro giorni

Non si ferma l'attività di controllo della piazza di spaccio cittadina da parte degli uomini della Questura

Quattro arresti in quattro giorni: è diventato quasi un bollettino quotidiano quello dei controlli della Questura in piazza Dante e nel centro cittadino per la lotta allo spaccio e, in un caso, ai reati contro il patrimonio. In carcere sono finiti inizialmente un cittadino nigeriano ed un tunisino,poco più che ventenni, trovati rispettivamente con marijuana e cocaina all'interno del parco. Successivamente un altro nigeriano, 24enne, è stato arrestato con oltre un etto di marijuana. In carcere anche un sessantenne italiano per sospensione della misura alternativa: doveva ancora scontare 4 mesi per reati contro il patrimonio. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

Torna su
TrentoToday è in caricamento