Piazza Dante: quattro arresti in quattro giorni

Non si ferma l'attività di controllo della piazza di spaccio cittadina da parte degli uomini della Questura

Quattro arresti in quattro giorni: è diventato quasi un bollettino quotidiano quello dei controlli della Questura in piazza Dante e nel centro cittadino per la lotta allo spaccio e, in un caso, ai reati contro il patrimonio. In carcere sono finiti inizialmente un cittadino nigeriano ed un tunisino,poco più che ventenni, trovati rispettivamente con marijuana e cocaina all'interno del parco. Successivamente un altro nigeriano, 24enne, è stato arrestato con oltre un etto di marijuana. In carcere anche un sessantenne italiano per sospensione della misura alternativa: doveva ancora scontare 4 mesi per reati contro il patrimonio. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Attualità

    Tagli all'accoglienza: cinque addetti ai pasti perdono il lavoro

  • Green

    Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Incidenti stradali

    A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • Muore a 19 anni dopo un malore in piscina

  • Dimostrazione a scuola con il cane antidroga, poi i carabinieri fermano un ragazzo

Torna su
TrentoToday è in caricamento