Sparisce sul Pasubio, ricerche per tutta la notte: era a casa senza cellulare

Il ciclista tedesco si è separato dal gruppo nel tardo pomeriggio, tornati a valle gli amici non lo hanno più visto

Mistero risolto, nel migliore dei modi, sulla strada delle 52 gallerie. Nella serata di sabato 29 giugno, verso le 22.45, il Soccorso alpino di Schio è stato allertato per il mancato rientro di un ciclista di 67 anni dal Pasubio. Partiti al mattino con le bici elettriche da Raossi, in Vallarsa, quattro turisti tedeschi erano saliti al Rifugio Papa e, malgrado sia vietato, avevano iniziato la discesa dalla Strada delle Gallerie portando le bici a piedi.

Si era separato dal gruppo

Poichè con le scarpette il percorso era difficoltoso, all'altezza del Passo di Val Fontana d'oro i tre avevano preso la deviazione per la Strada degli Scarubbi, mentre il quarto aveva proseguito, d'accordo che si sarebbero ritrovati a valle. Ma una volta arrivati al punto di ritrovo convenuto, a Bocchetta Campiglia , i compagni non lo avevano più trovato.

Erano quindi rientrati a Raossi pensando che l'uomo fosse tornato alla macchina. Accertato che non era nemmeno lì, in auto avevano guidato fino a Bocchetta Campiglia e lanciato l'allarme tramite il gestore del Rifugio Passo Xomo. Sette soccorritori si sono quindi divisi in due squadre: una è partita per risalire la Strada delle Gallerie dal basso, una ha raggiunto in jeep il Rifugio Papa per cominciare la ricerca dall'alto.

Allertata la moglie in Germania

Fortunatamente, appena arrivati al Rifugio Papa, i soccorritori sono stati avvisati che l'uomo era stato rintracciato. Avvisate le mogli rimaste in Germania, queste avevano contattato l'affittuario della casa di villeggiatura dove stavano alloggiando i mariti a Tenno, nell'Alto Garda trentino, e lui si era recato nella casa di vacanza, dove aveva trovato il ciclista. L'uomo, non trovando più i compagni e non potendoli contattare dato che il suo cellulare era nella macchina, aveva preso un taxi.

Potrebbe interessarti

  • Mamma orsa in compagnia dei suoi tre piccoli: il nuovo video della Provincia

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Cattura, maltrattamento e traffico di cento uccellini: denunciati in due

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Coppia di 40enni trentini nuda in un campo per fare sesso: multata

  • Incidenti, pauroso schianto moto-camper: motociclista portato via in elicottero

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

Torna su
TrentoToday è in caricamento