Passo Sella chiuso un giorno a settimana, Zaia scrive a Delrio

Trentino e Alto Adige hanno deciso unilateralmente, scrive il governatore, senza tenere conto che il passaggio turistico è fondamentale per le comunità montane venete

Mentre Trentino ed Alto Adige festeggiano la chiusura, un giorno a settimana, di passo Sella il "terzo escluso", ovvero la Regione Veneto, non ne vuole sapere: il governatore Luca Zaia ha infatti scritto al Ministro Delrio parlando di uuna "decisione unilaterale" che non avrebbe tenuto conto di "equilibrate relazioni istituzionali". La protesta si basa, chiaramente, anche sul malcontento di albergatori, ristoratori, commercianti al di là del passo, rimasti a contemplare la strada vuota e silenziosa mercoledì scorso, prima giornata di chiusura delpasso. "L'indotto generato da questo settore nel  periodo estivo costituisce un elemento vitale per  la  sopravvivenza di interi comprensori montani" scrive Zaia nella lettera, ripresa dal gazzettino.it. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Previsioni del tempo, neve in arrivo anche a bassa quota

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento