Nuovo look per passaggio Dorigoni: stop al parcheggio selvaggio

La piazzetta antistante passaggio Dorigoni è uno degli ingressi principali al centro: in primavera tre mesi di lavori

Da qualche anno la piazzetta antistante passaggio Dorigoni, "el porteghet" per i trentini, è oggetto di interventi decorativi da parte del Comune, ora c'è un progetto esecutivo per un vero e proprio riassetto. Si tratta in effetti di uno dei principali, e più caratteristici, ingressi al centro storico; panchine, sculture e giardini temporanei sono stati realizzati dappriima per i Mercatini di Natale, poi in occasione di eventi primaverili.

Il progetto ora prevede una nuova pavimentazione a cubetti di porfido e ciottoli tagliati dove oggi c'è l'asfalto, ed il ripristino dei due camminamenti in lastre di pietra, che risultano particolarmente rovinati. L'idea, spiega il Comune, è di realizzare una piazzetta pedonale che possa essere utilizzata per rappresentazioni ed eventi culturali.

Attualmente i marciapiedi e la piazzetta sono spesso utilizzati per la sosta temporanea, che in realtà non è prevista, e per carico/scarico. Per ovviare al problema il marciapiede verrà rialzato e sarà lasciato un solo stallo per le operazioni di carico/scarico merci, a raso con via Torre Verde. Il costo dei lavori è di 100mila euro, la durata del cantiere, che prenderà il via nella  prossima primavera, sarà di 90 giorni. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento