I giovani del Parlamento della convenzione alpina in visita al Comune

Presentate le risoluzioni approvate in tema di sviluppo sostenibile e di futuro della politica al convegno ospitato a Sonthofen, nelle giornate dal 13 al 15 marzo scorsi, dove i giovani del Parlamento si sono impegnati in proposte per il futuro

L'assessore Renato Tomasi, in rappresentanza della Giunta comunale di Trento, ha incontrato i giovani della delegazione italiana del Parlamento dei giovani della Convenzione delle Alpi (Youth Parliament of the Alpine Convention), composta da un gruppo di ragazzi di Trento, Merano e Bassano del Grappa. L'incontro e' stato l'occasione per presentare le risoluzioni approvate in tema di sviluppo sostenibile e di futuro della politica al convegno ospitato a Sonthofen, nelle giornate dal 13 al 15 marzo scorsi, dove i giovani del Parlamento - 90 studenti tra 16 e 19 anni di tutti i Paesi alpini - si sono impegnati in complesse discussioni in lingua inglese e, in soli quattro giorni, hanno messo sul tavolo proposte concrete per un futuro delle Alpi a misura dei loro nipoti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Meno tasse alle aziende che alzano gli stipendi: la proposta di Olivi in Consiglio provinciale

  • Cronaca

    Anche in Trentino i capitreno "indosseranno" le minitelecamere

  • Incidenti stradali

    Terribile incidente, Marco De Barba schiacciato dalla sua auto

  • Attualità

    Piazza Dante: il Liber Cafè torna ad essere gestito dagli Alpini

I più letti della settimana

  • A Trento la migliore università d'Italia

  • Incidente mortale a Lavis, auto contro un camion cisterna di GPL

  • Schianto mortale al passo Vezzena, vittima un motociclista di 26 anni

  • Due trentini in Mongolia con una Cinquecento: l'avventura della Ciurma Mezzabotte

  • Tartaruga asiatica nel lago di Garda attacca i pulcini di germano reale

  • Ritrovato a Verona il paziente psichiatrico evaso da Pergine

Torna su
TrentoToday è in caricamento