Franco Panizza e le bande: la battaglia diventa nazionale

foto: Federazione dei corpi bandistici del Trentino

In Trentino è ricordato come "l'assessore delle bande" (lui stesso dichiarò di essere orgoglioso di tale titolo) ed ora, da senatore, Franco Panizza ha deciso di estendere la sua battaglia. "Con decreto ministeriale dello scorso primo luglio (sic) sui nuovi criteri per l'erogazione dei contributi a favore degli spettacoli dal vivo, sono di fatto stati cancellati i contributi a favore delle bande" così in una nota l'ex assessore provinciale alla cultura introduce la sua interrogazione al ministro Franceschini: ripristinare subito il contributo, specificando che "si trattava di importi minimi, circa 500 euro, era già un contributo davvero esiguo se confrontato al valore e all'importanza delle bande". Non solo quelle trentine, s'intende, ma quelle di tutta Italia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

  • Fuga di Gpl sulla Valsugana: bloccata anche la ferrovia Trento-Bassano

Torna su
TrentoToday è in caricamento