Prima rubano un'auto e poi la fanno esplodere con i petardi

E' successo la sera di Capodanno e i carabinieri stanno indagando per fornire al proprietario del veicolo, un pensionato di Mezzana, le spiegazioni del caso

Hanno rubato una Fiat Panda e poi, probabilmente per divertirsi, l'hanno fatta esplodere lungo la strada che porta in località Costa Rotian, nel comune di Commezzadura, in valle di Sole dopo averla "farcita" di petardi e botti. E' successo la sera di Capodanno e i carabinieri stanno indagando per fornire al proprietario del veicolo, un pensionato di Mezzana, le spiegazioni del caso. A quanto pare, dalle condizioni in cui è stato ritrovato il mezzo, sembra che i ladri improvvisati abbiano rubato l'auto dal parcheggio sotto casa del legittimo proprietario, per poi farsi un giro senza fare troppo caso agli ostacoli, alcuni dei quali centrati in pieno. Poi, la conclusione della goliardata: qualche petardo al posto giusto e si è innescato l'incendio che ha definitivamente distrutto l'auto, poi abbandonata. 

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

Torna su
TrentoToday è in caricamento