Nuovo Palacongressi e Polo fieristico a Riva: via agli appalti per 43 milioni di euro

Due mega-opere di cui si parla da almeno sette anni: ieri l'assessore Gilmozzi ha presentato alla commissione consiliare il punto della situazione assicurando gare a breve

Nuovo Palacongressi e nuovo Polo Fieristico a Riva del Garda, saranno queste le due nuove sedi di Fierecongressi spa per un costo compelssivo di 43,3 milioni di euro. Ieri l'assessore alle Infrstrutture Mauro Gilmozzi ha aggiornato, dopo il sopralluogo al futuro cantiere, la Seconda commissione consiliare sui tempi e sui costi delle due opere. Per la realizzazione del nuovo polo congressuale, l'assessore ha annunciato la conclusione dell’iter autorizzativo del progetto esecutivo, inizierà ora la procedura del bando di appalto.

Per mettere a gara il progetto che, ha ricordato Gilmozzi, ammonta a 26,3 milioni di euro, si presume occorrano circa 6 mesi di tempo a partire da oggi, i lavori partiranno quindi presumibilmente nella primavera 2017 e richiederanno 22  mesi di tempo. Alla cifra va aggiunto un altro milione e mezzo di euro per la sistemazione temporanea del Palavela, che funzionerà come sede di Fierecongressi sostituendo l'attuale Palameeting, per tuttala durata del cantiere del nuovo Palacongressi. I lavori partiranno a novembre e dureranno 110 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quanto al nuovo Polo Fieristico, Gilmozzi ha comunicato che, per recepire una serie di richieste della Riva del Garda Fierecongressi, è stato redatto un nuovo progetto esecutivo diverso da quello originario, che ha comportato altri 8 mesi di lavoro e completato alla fine del 2015. L'importo complessivo dell’opera ammonta a 17 milioni di euro. L'iter autorizzativo partirà questo mese. Si potrà andare anche in questo caso velocemente all'appalto e alla gara. Per la copertura del padiglione B sono previsti 2 milioni di euro con appalto affidato a Edildrena srl e inizio lavori previsto tra la fine di questo mese e i primi di aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento