Lasino: catturato un orso nella notte, liberato con radiocollare

Catturato nella notte tra il 4 e 5 aprile un grosso esemplare nei boschi di Lasino, rilasciato dopo essere stato munito di radiocollare per controllarne gli spostamenti

Il Servizio Foreste e Fauna della Provincia autonoma di Trento ha comunicato oggi che nella notte scorsa, tra il 4 e il 5 aprile, è stato catturato un orso nell’area di Lasino. Le attività, iniziate a partire dalla settimana scorsa, sono finalizzate al radio-marcaggio di alcuni soggetti nell’ambito del progetto Life Dinalp e sono realizzate dal personale del Corpo Forestale Provinciale, coadiuvato dai veterinari dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari.

La cattura è avvenuta mediante l’attivazione notturna di una trappola a tubo, entro cui è entrato un soggetto subadulto maschio. E’ stato pertanto deciso di dotare l’orso di radiocollare a tecnologia GPS, per poterne seguire gli spostamenti e verificarne in maggiore dettaglio i comportamenti nel prossimo periodo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo essere stato narcotizzato per consentire di effettuare gli opportuni rilievi biometrici e l'applicazione del collare, nelle ultime ore della notte l’orso è stato quindi risvegliato e si è allontanato dal luogo della sua temporanea cattura. Nei prossimi giorni proseguirà un monitoraggio intensivo dei suoi spostamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Torna su
TrentoToday è in caricamento