Gli orsi dannosi potranno essere abbattuti

Via libera dalla giunta alla proposta dell'assessore Dallapiccola: il Piano interregionale, concordato con il ministero e valido anche in Alto Adige, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, verrà aggiornato con la possibilità di catturare ed abbattere gli orsi più problematici

Un plantigrado che causa, ripetutamente, danni a mandrie di animali domestici o a colture, in generale a patrimoni non difendibili mediante misure di prevenzione, verrà definito come "orso dannoso", categoria che permetterà la possibilità di far scomparire l'esemplare, mediante "captazione o abbattimento".

E' quanto prevede la delibera di Giunta a firma dell'assessore Michele Dallapiccola che aggiorna il Piano di azione interregionale concordato con il Ministero dell'ambiente, che ha recepito favorevolmente la modifica. La modifica del Piano, una volta adottata, sarà attuativa anche nella provincia di Bolzano, in Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

  • Previsioni del tempo, neve in arrivo anche a bassa quota

Torna su
TrentoToday è in caricamento