Gli orsi dannosi potranno essere abbattuti

Via libera dalla giunta alla proposta dell'assessore Dallapiccola: il Piano interregionale, concordato con il ministero e valido anche in Alto Adige, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, verrà aggiornato con la possibilità di catturare ed abbattere gli orsi più problematici

Un plantigrado che causa, ripetutamente, danni a mandrie di animali domestici o a colture, in generale a patrimoni non difendibili mediante misure di prevenzione, verrà definito come "orso dannoso", categoria che permetterà la possibilità di far scomparire l'esemplare, mediante "captazione o abbattimento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' quanto prevede la delibera di Giunta a firma dell'assessore Michele Dallapiccola che aggiorna il Piano di azione interregionale concordato con il Ministero dell'ambiente, che ha recepito favorevolmente la modifica. La modifica del Piano, una volta adottata, sarà attuativa anche nella provincia di Bolzano, in Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: casi in diminuzione da 3 giorni. "Se i numeri saranno confermati siamo in discesa"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Coronavirus: altri 7 decessi in Trentino. Nuova restrizione: "Non si esce dal Comune in cui ci si trova"

Torna su
TrentoToday è in caricamento