Terlago, orso muore dopo essere stato catturato e sedato

Era considerato un esemplare irrequieto, per questo stamattina un orso era stato intercettato nei boschi di Terlago e catturato in modo da potergli mettere il radiocollare. Ma qualcosa è andato storto

La trappola a tubo

Era considerato un esemplare irrequieto, a seguito dei ripetuti danni su pollai verificatisi in prossimità di alcune abitazioni. Per questo stamattina un orso era stato intercettato nei boschi di Terlago e catturato in modo da potergli mettere il radiocollare. Ma qualcosa è andato storto. L'animale era stato fatto entrare in una trappola a tubo e quindi sedato. Ma l'animale è deceduto, presumibilmente per cause legate agli effetti dell’anestesia. Un'eventualità non rara in circostanze come questa, secondo il Servizio Fauna e Foreste della Provincia. La mortalità derivante dall’utilizzo di anestetici su animali selvatici oscilla infatti tra lo 0,5% ed il 10% dei casi in cui viene utilizzata la sedazione. Del fatto, comunica la Provincia, sono stati informati il Ministero dell'Ambiente e l'Istituto nazionale per la fauna selvatica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento