Orsa catturata e rilasciata nei boschi sopra Terlago

I forestali, forse in cerca dell'orso protagonista dell'aggressione a cadine lo scorso 10 giugno, hanno catturato un'esemplare femmina, abbastanza giovane e, pare, senza cuccioli. L'orsa è stata munita di radiocollare e rilasciata

Un'orsa è stata catturata, munita di radiocollare, e rilasciata la scorsa notte dalla forestale. Lo rende noto la Provincia con un comunicato pubblicato poco fa. L'orsa, del peso di 94 chili, piuttosto giovane e, a quanto pare, senza cuccioli, è stata catturata con una trappola a tubo nei boschi sopra il paese di Terlago, non lontano da Cadine, teatro di una violenta aggressione da parte di un'orsa lo scorso 10 giugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'esemplare protagonista dell'aggressione ai danni di un 45enne del posto pende ancora oggi un'ordinanza di cattura. Forse i forestali speravano di catturare proprio lei, ed invece l'orsa risulta essere un'altra. La Provincia si limita solamente a comunicare che non si tratta di un'esemplare problematico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

Torna su
TrentoToday è in caricamento