Muri e strade come WC: 50 multe a Trento

Una cinquantina di persone sono state sanzionate per aver espletato i proprio bisogni corporali in luogo pubblico. Le sanzioni sono state elevate all'interno di controlli nelle vie cittadine degli happy hour negli ultimi mesi

Una cinquantina di persone sorprese ad utilizzare i muri della città come orinatoi sono state sanzionate dalla Polizia Municipale. Lo rende noto il Comune riferendo delle operazioni di controllo in orario serale "nelle vie cittadine interessate dagli happy hour" si legge nel comuicato. Nelle stesse attività di controllo sono state accertate alcune irregolarità amministrative, da parte dei locali, riguardo al consumo di alcol e al volume della musica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei boschi di Pinè: cacciatore spara agli amici

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Guida Michelin 2020: ecco i ristoranti "stellati" in Trentino

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

Torna su
TrentoToday è in caricamento