Orchestra intossicata all'Ostello di Trento, ma è colpa dell'acqua di Belluno

Controlli dell'Apss all'ostello comunale, dove l'orchestra giovanile europea ha accusato malori. Il Comune: "L'intossicazione è da ascrivere all'acqua bevuta da una fontana nel bellunese"

Stanno tutti meglio i musicisti della European Spirit of Youth Orchestra colpiti da un malore mentre alloggiavano nell'ostello comunale Giovane Europa di Trento. I controlli svolti dall'Apss hanno escluso che il contagio possa dipendere dalla struttura, che anzi è risultata perfettamente  a norma. Il Comune precisa che "l'origine dell'intossicazione è da ascriversi all'acqua bevuta da una fontana di un comune del Bellunese dove l'orchestra aveva suonato nei giorni scorsi, come emerso dalle interviste fatte dai sanitari a tutti i membri del complesso. L'azienda sanitaria trentina si è già messa in contatto coi colleghi di Belluno per fornire tutti i dettagli del caso". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Supermercati: vietato scegliere quello più conveniente, spesa solo vicino a casa

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Coronavirus, Fugatti: "No ad arrivi nelle seconde case. Chiesti controlli pesanti"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Contagi stabili, positivo un tampone su 10. Mascherine: "Ci vuole tempo perchè le sigilliamo"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

Torna su
TrentoToday è in caricamento