Scende dal furgone ed il mezzo lo travolge: grave operaio edile

Grave infortunio a Riva del Garda, possibile causa il mancato azionamento del freno a mano

Fratture ad un braccio e ad una gamba: poteva finire molto peggio per un operaio vittima di un infortunio verificatosi a Riva del Garda in località Ceole nel pomeriggio di giovedì 10 gennaio. L'uomo dopo aver parcheggiato il furgone in un cantiere edile è sceso per controllare qualcosa sul retro del mezzo.

Il furgone però si è messo in movimento da solo: l'operaio è stato colpito dalla portiera, lasciata aperta. E' possibile che la causa sia il mancato azionamento del freno a mano. La vicenda è al vaglio delle autorità competenti. Come detto le conseguenze per l'uomo sono state dei politraumi agli arti. Dopo essere stato soccorso dal personale del 118, arrivato sul posto in ambulanza, è stato trasportato all'ospedale di Trento in elicottero. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Una collina di rifiuti alta 23 metri in una cava a Mezzocorona: blitz dei carabinieri

  • Cronaca

    Anarchici a Trento, De Bertoldi interroga Salvini: "Chi ha autorizzato la manifestazione?"

  • Incidenti stradali

    Taio: auto ribaltata nel sottopasso, grave una ragazza di 28 anni

  • Green

    Riaprire la discarica di Sardagna? Il paese dice 'no': protesta in piazza Dante

I più letti della settimana

  • "Meraviglie": Alberto Angela torna in Trentino, questa volta al Castello del Buonconsiglio

  • Al Muse è fiorita la "lingua del diavolo", il fiore che "profuma" di cadavere

  • Fiera di San Giuseppe: modifiche alla viabilità e parcheggi supplementari

  • Valsugana: centrato dall'auto al bivio di Levico, muore motociclista

  • Valsugana: 540 giorni di cantiere per il viadotto dei Crozi

  • Marcia per il clima: anche a Trento i giovani chiedono un futuro vivibile

Torna su
TrentoToday è in caricamento