Il sentiero spazzato via dal torrente: rimane chiusa l'Oasi Wwf di Valtrigona

Tutti gli accessi sono attualmente inutilizzabili a causa dei numerosi alberi schiantati dal vento lungo il fondovalle. Il ponte di legno del Sentiero Natura presso Malga Valtrighetta è stato spazzato via dalla corrente del torrente Maso

L'Oasi Wwf di Valtrigona, all'interno della Catena del Lagorai, rimarrà chiusa al pubblico fino al completamento dei lavori di ripristino e messa in sicurezza del sentiero e dell'area interessata all'erosione dovuta al maltempo dei giorni scorsi. Lo comunica lo stesso Wwf precisando che tutti gli accessi all'Oasi sono attualmente inutilizzabili a causa dei numerosi alberi schiantati dal vento lungo il fondovalle. Il ponte di legno del Sentiero Natura (Sat n. 374) presso Malga Valtrighetta è stato spazzato via dalla corrente del torrente Maso. L'area dell'Oasi, posta più in alto, non ha invece subito danni significativi al bosco e gli edifici risultano illesi. Presso Malga Valtrigona il torrente ha però eroso il terreno avvicinandosi pericolosamente ad un edificio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento