Novaledo: guida l'auto dei genitori senza aver fatto la patente, 38enne nei guai

Ai carabinieri ha detto di averla dimenticata a casa, in realtà il 38enne non aveva mai conseguito alcuna patente. Nei guai, per alcol, anche altri tre automobilisti

Posti di blocco notturni dei carabinieri in Valsuugana. A cadere nella rete di controlli dei militari sono stati quattro cittadini italiani: un 26enne fermato a Levico alle 2 di notte con 0,98 grammi di alcol per litro di sangue, un 23enne fermato un'ora dopo a Pergine con valori attorno a 1,25 grammi/litro ed una donna di 53 anni fermata alle 5 del mattino a Scurelle con l'etilometro che segnava 1,75, ovvero più del triplo  del  consentito.

Un quarto automobilista, anch'egli italiano di 38 anni, è stato invece denunciato per guida senza patente. E' stato fermato a Novaledo mentre si trovava al volante dell'auto dei genitori, senza il documento di guida. Ai carabinieri ha detto di averlo lasciato a casa, ma da un rapido controllo è risultato che l'uomo  non aveva mai conseguito alcuna patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Malessere collettivo a Folgarida: il virus potrebbe essere stato portato dagli studenti

  • Escono di strada ed abbattono le viti prima di schiantarsi: paura per due ragazzi

  • Malore collettivo per altri due gruppi di studenti nell'hotel di Folgarida

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

Torna su
TrentoToday è in caricamento