"Notti di maggio": dieci minori segnalati per droga, due patenti ritirate

Controlli all'uscita della festa a Coredo nel weekend: 17 persone sono state segnalate perchè trovate in possesso di modiche quantità di marijuana e cocaina, 10 di loro sono minorenni. Nei guai anche due automobilisti con valori alcolemici oltre il limite

Controlli notturni da parte dei carabinieri di Cles all'uscita della festa "Notti di maggio" a Coredo, nello scorso weekend. Tra il pomeriggio di sabato 10 e l'alba di domenica 11 maggio sono stati sottoposte ad alcoltest circa un centinaio di persone alla guida, due delle quali trovate con valori ben oltre il limite stabilito e denunciati guida in stato di ebbrezza con conseguente ritiro della patente. Inoltre i militari hanno ben 10 minorenni, e altri 7 maggiorenni, in possesso di droghe. In tutti i casi si è trattato di quantità modiche (in totale sono stati sequestrati 5 grammi di cocaina e 12 di marijuana), fatto che comporta la semplice segnalazione al Commissariato del Governo in qualità di assuntori, e non la denuncia per spaccio. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento