No Tav, ancora proteste alle Novaline

Una cinquantina di attivisti ieri sera sono tornati a manifestare alle Novaline di Mattarello, dove è in azione la trivella che sta eseguendo i sondaggi. Per ora la Provincia non ha fornito le informazioni richieste a più riprese dai membri dei comitati locali riguardanti il progetto del tratto trentino di collegamento con il tunnel del Brennero

Una cinquantina di persone è tornata a manifestare alle Novaline di Mattarello, dove è in azione la trivella che sta eseguendo i sondaggi geognostici sul terreno. Dopo l'imponente manifestazione di sabato pomeriggio a Trento con un corteo che ha coinvolto un migliaio di persone, gli attivisti No-Tav si sono recati sulla collina di mattarello percuotendo chiassosamente il guard-rail nella zona adiacente il cantiere. Nel pomeriggio ennesima assemblea dell coordinamento presso il presidio No Tav dell'Acquaviva. Per ora la Provincia non ha fornito le informazioni richieste a più riprese dai membri dei comitati locali riguardanti il progetto del tratto trentino di collegamento con il tunnel del Brennero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento