Blitz dei No Tav nell'ufficio di Gilmozzi

Una ventina di attivisti ha fatto irruzione questa mattina negli uffici dell'assessorato alle infrastrutture ed all'ambiente della Provincia di Trento. A loro dire sarebbe stata in corso una riunione "segreta" tra l'assessore Gilmozzi ed i colleghi di Tirolo ed Alto Adige

Blitz dei No Tav negli uffici dell'assessorato provinciale all'ambiente: queesta mattina una ventina di attivisti hanno fatto irruzione negli uffici di via Romagnosi esponendo striscioni dalle finestre. Il blitz è stato progettato per interrompere un incontro tra l'assessore provinciale Mauro Gilmozzi, ed i colleghi di Alto Adige e Tirolo. Secondo quanto comunicano gli attivisti i tre assessori si sarebbbero barricati in ufficio. Gli attivisti hanno interrottoo le normali funzioni degli uffici per circa un'ora gridando slogan fuori dalla porta dell'assessore. GUARDA IL VIDEO: "Vi trovate in segeto a decidere sulla testa dei trentini",  CLICCA QUI...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento