Nuovo murales nel sottopasso di via Verdi: ci sarà anche la funivia Trento-Bondone

Nel murales di Rudi Pataunner saranno rappresentati il Palazzo delle Albere, il Muse, l'Uomo Vitruviano e anche una simbolica funivia, che dovrebbe rappresentare il progetto mai realizzato di collegamento tra la città ed il Bondone

Ci sarà anche una futuristica funivia Trento-Bondone nel murales che andrà ad abbellire il sottopasso di via Verdi. I lavori sono iniziati oggi e termineranno settimana prossima, in vista del grande afflusso di turisti previsto per il ponte dell'Immacolata. 

Il Comune ha deciso di abbellire uno dei principali ingressi alla città con un'opera dell'artista trentino Rudi Patauner, finanziata da Trento Fiere. Sul muro del sottopasso saranno rappresentati alcuni degli edifici simbolo del quartiere Le Albere: il palazzo del '400, il Muse, l'Uomo Vitruviano di Leonardo Da Vinci, simbolo universale di cultura.

Dei libri stilizzati rappresenteranno la nuova Biblioteca di Renzo Piano, e  ci sarààanche spazio per un'opera che ancora non esiste, ma della quale si è tornati a parlare recentemente: la funivia che potrebbe collegare la città agli impianti sciistici del Monte Bondone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

Torna su
TrentoToday è in caricamento