Tragico incidente a Pampeago: si schianta fuori pista e muore

Uno sciatore 39enne ha perso la vita sulle piste di Pampeago

Tragico incidente sulle piste nel comprensorio di Pempeago/Obereggen, tra Alto Adige e Trentino. Attorno al mezzogiorno di sabato 11 gennaio degli sciatori hanno lanciato l'allarme dopo aver avvistato un corpo in un pendio, diversi metri sotto al livello della pista. 

Immediatamente il personale degli impianti ha chiamato il 112 e sul posto è stato inviato l'elicottero da Trento. Il medico rianimatore è stato calato direttamente sul luogo dell'incidente, ma il suo intervento si è rivelato purtroppo vano.

Lo sciatore, Massimiliano Cova, parmigiano di 39 anni, giaceva nella neve senza vita. La ricostruzione della dinamica dell'accaduto è affidata alla Polizia, presente anche in fase di soccorso con alcuni agenti-sciatori. Difficile stabilire se l'uomo sia morto per l'impatto con la neve fuori pista o abbia perso il cotrollo degli sci per un malore, rivelatosi poi fatale. Per il momento si può solo escludere l'intervento di terzi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2020: in Trentino due tappe fondamentali, ed un passo inedito

  • Vino DOC falso da Pavia a Lavis: blitz della Guardia di Finanza

  • Gardaland: apre il parco acquatico Lego, ecco come sarà

  • Vino DOC contraffatto: perquisizioni in Trentino, blitz all'alba e sette arresti

  • Padre e figlio bracconieri denunciati in Val di Sole: stavano decapitando un cervo

  • Tragedia a Villazzano: anziana muore intrappolata nell'incendio

Torna su
TrentoToday è in caricamento