Colpisce la moglie con un martello poi si getta dalla finestra

Dramma a Trento: un uomo di 89 anni ha deciso di farla finita, dopo aver colpito alla testa la moglie con un martello

Ha colpito la moglie con un martello, poi si è gettato dalla finetra. E' un dramma che rimarrà molto probabilmente senza spiegazione quello consumatosi nella serata di ieri, domenica 22 luglio 2018, nel quartiere della Bolghera. Una tranquilla domenica sera, una coppia giunta serentamente in là con gli anni: 89 lui, 85 lei.

Pietro Pisoni, originario di Lasino, è stato trovato senza vita in cortile. La moglie è stata portata all'ospedale S. Chiara con profonde ferite al capo, ma non è in pericolo di vita. A dare l'allarme ai carabinieri è tato un vicino di casa. Un dramma che ha scosso tutta la comunità del tranquillo quartiere trentino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

  • "Addio Betta, un esempio per tutti noi": soccorritrice stroncata dalla malattia

Torna su
TrentoToday è in caricamento