Primiero, trovato morto il pensionato scomparso da due giorni

La sua auto era stata trovata proprio a poca distanza dal luogo del ritrovamento del corpo. Dai primi accertamenti pare sia scivolato ed abbia battuto la testa riportando ferite mortali

Località Molaren, Mezzano

Vigili del fuoco e carabinieri lo stavano cercando da due giorni, da quando il settantaquattrenne Giorgio Marin, pensionato, era scomparso senza dare più notizie di sè. Oggi la scoperta: per l'uomo c'è stata una tragica fine, è stato trovato senza vita sul greto di un torrente, in località Molaren, nel Comune di Mezzano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
La sua auto, una Fiat Panda, era stata trovata proprio a poca distanza del luogo dove nel tardo pomeriggio di oggi è stato ritrovato il suo corpo. Dai primi accertamenti pare che Giorgio Marin sia scivolato ed abbia battuto la testa riportando ferite mortali.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Coronavirus: due fratelli morti a distanza di tre giorni

  • Radersi la barba diminuisce la possibilità di contagio: tutte le bufale sul coronavirus

  • Coronavirus, nuovi casi dimezzati: oggi 45. Morto anche un 28enne che era stato dimesso

Torna su
TrentoToday è in caricamento