Primiero, trovato morto il pensionato scomparso da due giorni

La sua auto era stata trovata proprio a poca distanza dal luogo del ritrovamento del corpo. Dai primi accertamenti pare sia scivolato ed abbia battuto la testa riportando ferite mortali

Località Molaren, Mezzano

Vigili del fuoco e carabinieri lo stavano cercando da due giorni, da quando il settantaquattrenne Giorgio Marin, pensionato, era scomparso senza dare più notizie di sè. Oggi la scoperta: per l'uomo c'è stata una tragica fine, è stato trovato senza vita sul greto di un torrente, in località Molaren, nel Comune di Mezzano.

La sua auto, una Fiat Panda, era stata trovata proprio a poca distanza del luogo dove nel tardo pomeriggio di oggi è stato ritrovato il suo corpo. Dai primi accertamenti pare che Giorgio Marin sia scivolato ed abbia battuto la testa riportando ferite mortali.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

  • "Addio Betta, un esempio per tutti noi": soccorritrice stroncata dalla malattia

Torna su
TrentoToday è in caricamento