Malore fatale in montagna: muore dentista 63enne

La tragedia è avvenuta a Grigno, mentre l'uomo stava facendo un giro in bici assieme alle moglie

Foto di Roberto Novello dal suo profilo Fb

Una giornata in montagna si è trasformata in tragedia. Roberto Novello, dentista vicentino di 63 anni, sabato mattina è stato colto da un malore, probabilmente un infarto, mentre stava percorrendo, in bicicletta assieme alla moglie, la piana di Marcesina. L'uomo si è sentito male lungo il tragitto di un percorso ciclistico nei pressi del rifugio Barricata, nel comune di Grigno, accasciandosi improvvisamente al suolo. 

L'allarme al 118 è stato immediato ma, nonostante l'intervento dei medici del Suem, i tentativi di rianimazione sono stati inutili. La morte è sopraggiunta mentre il 63enne stava per essere portato in elicottero in ospedale a Trento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il professionista, padre di due figli, abitava con la moglie a Bassano del Grappa, dove era conosciuto per il suo impegno nel mondo associatativo e in particolare con il gruppo "Marcitori di Sant'Eusebio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento