Ingegnere cade da un ponteggio e muore

Tragico incidente sul lavoro a Storo, nel cantiere dell'ex discoteca Barambana

Tragico incidente sul lavoro a Storo, un ingegnere è caduto da un ponteggio perdendo la vita. Si tratta di Marco Bindo, 47enne di Pinzolo, reidente a Storo da molti anni, come racconta il sito news.giudicarie.com (clicca qui).

L'incidente è avvenuto durante un sopralluogo ai lavori di ristrutturazione dell'ex discoteca Barambana. L'ingegnere stava eseguendo dei controlli al soffitto quando improvvisamente è caduto.

Inutili, purtroppo, i tentativi di rianimazione. Rimane aperta anche l'ipotesi che a causare la caduta fatale sia stato un malore. Sull'accaduto faranno luce i carabinieri e l'Ispettorato del Lavoro.

Sgomenti i colleghi di lavoro, che hanno immediatamente chiamato i soccorsi, e la comunità di Storo dove viveva e lavorava. Marco lascia la moglie Roberta e due figli.

marco bindo-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

  • Previsioni del tempo, neve in arrivo anche a bassa quota

Torna su
TrentoToday è in caricamento