Dramma in un supermercato della collina: dipendente si accoltella a morte

Ha rivolto su di se il coltello con il quale stava lavorando, provocandosi ferite mortali. Questa la prima ricostruzione del dramma avvenuto nelle prime ore del mattino in un supermercato nei sobborghi di Trento

Dramma in un supermercato della collina di Trento dove questa mattina un dipendente ha rivolto su di se il coltello con il quale stava lavorando infliggendosi una ferita mortale. E' successo verso le 7.45, poco prima dell'orario di apertura del punto vendita del sobborgo. I colleghi hanno dato l'allarme ma purtroppo i soccorritori del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto sono intrvenute naturalmente anche le forze dell'ordine per far  luce sull'accaduto. Le immagini delle videocamere interne del negozio sono al vaglio degli investigatori che hanno anche raccolto testimonianze da tutto il personale presente. Il supermercato resterà chiuso per tutta la giornata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: casi in diminuzione da 3 giorni. "Se i numeri saranno confermati siamo in discesa"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Coronavirus: altri 7 decessi in Trentino. Nuova restrizione: "Non si esce dal Comune in cui ci si trova"

Torna su
TrentoToday è in caricamento