Cade in un torrente vicino a casa: morta donna di 81 anni

Emma Paterno, sarebbe caduta nel canale che si trova a poche decine di metri dalla sua abitazione per un banale quanto tragico incidente, forse mentre stava lavorando, vicino al corpo è stato trovato un rastrello

Il cadavere di una donna è stato rinvenuto oggi, attorno alle 13.40, in un canale per l'acqua nei pressi di Scurelle, in Valsugana. L'intervento di sanitari e delle forze dell'ordine è ancora in corso, quindi i dettagli sono ancora pochissimi.

L'unica cosa che è emersa è che l'evento è di natura accidentale: la donna, 81 anni, Emma Paterno, sarebbe caduta nel canale che si trova a poche decine di metri dalla sua abitazione per un banale quanto tragico incidente. Vicino al corpo è stato trovato anche un rastrello, gli inquirenti ritengono quindi che la donna stesse facendo alcuni lavori attorno a casa quando è scivolata cadendo e battendo la testa. Una tragica fatalità, quindi.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pastori del Caucaso "terrorizzano" Oltrecastello: passante morso al braccio

  • Paura vicino ai mercatini di Natale, ragazzo accoltellato alla pancia: è grave

  • Bancomat fatto esplodere nella notte: spariti 40mila euro e gravi danni al palazzo

  • Incidente a Segonzano: ferito 12enne. I vigili del fuoco: "Decima volta in quel punto"

  • Le sardine riempiono piazza Duomo a Trento

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

Torna su
TrentoToday è in caricamento