Cade in un torrente vicino a casa: morta donna di 81 anni

Emma Paterno, sarebbe caduta nel canale che si trova a poche decine di metri dalla sua abitazione per un banale quanto tragico incidente, forse mentre stava lavorando, vicino al corpo è stato trovato un rastrello

Il cadavere di una donna è stato rinvenuto oggi, attorno alle 13.40, in un canale per l'acqua nei pressi di Scurelle, in Valsugana. L'intervento di sanitari e delle forze dell'ordine è ancora in corso, quindi i dettagli sono ancora pochissimi.

L'unica cosa che è emersa è che l'evento è di natura accidentale: la donna, 81 anni, Emma Paterno, sarebbe caduta nel canale che si trova a poche decine di metri dalla sua abitazione per un banale quanto tragico incidente. Vicino al corpo è stato trovato anche un rastrello, gli inquirenti ritengono quindi che la donna stesse facendo alcuni lavori attorno a casa quando è scivolata cadendo e battendo la testa. Una tragica fatalità, quindi.

 

 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

Torna su
TrentoToday è in caricamento