Muore dopo un colpo di calore in ferrata

Una giovane alpinista tedesca è morta all'ospedale S. Chiara dopo il malore sulla "Che Guevara"

Un colpo  di calore è stato fatale ad una giovane alpinista tedesca in vacanza in Trentino. La ragazza, 22enne, giovedì 20 giugno stava percorrendo la famosa ferrata "Che Guevara" sul Monte Casale, in Valle dei Laghi. Verso la metà del percorso ha accusato i primi sintomi di un malore. E' stata recuperata dal Soccorso Alpino e trasportata all'ospedale S. Chiara. E' rimasta per 24 ore sotto osservazione dei medici nell'ospedale cittadino ma, purtroppo, non ce l'ha fatta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento