Muore dopo un colpo di calore in ferrata

Una giovane alpinista tedesca è morta all'ospedale S. Chiara dopo il malore sulla "Che Guevara"

Un colpo  di calore è stato fatale ad una giovane alpinista tedesca in vacanza in Trentino. La ragazza, 22enne, giovedì 20 giugno stava percorrendo la famosa ferrata "Che Guevara" sul Monte Casale, in Valle dei Laghi. Verso la metà del percorso ha accusato i primi sintomi di un malore. E' stata recuperata dal Soccorso Alpino e trasportata all'ospedale S. Chiara. E' rimasta per 24 ore sotto osservazione dei medici nell'ospedale cittadino ma, purtroppo, non ce l'ha fatta. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

Torna su
TrentoToday è in caricamento